........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

Conto trading cointestato conviene? Caratteristiche e alternative #adessonews

Un conto di trading cointestato permette, sulla carta, di investire condividendo il conto con un parente o conoscente.

La sua utilità è altamente soggettiva anche se, riducendo il tutto ad un’analisi quanto più obiettiva, esistono pochi vantaggi a fronte del maggiore impegno burocratico richiesto.

Ad ogni modo in questo approfondimento analizzeremo quali sono i broker che permettono di aprire un conto di trading cointestato, analizzandone l’effettivo vantaggio a confronto con alcune preziose alternative che, anche se prive di conto cointestato, hanno tra i propri punti di forza la semplicità (d’iscrizione, prima, e d’uso, poi).

Tra queste alternative spicca senza dubbio il nome di Trade.com, broker sicuro e affidabile che ti mette a disposizione un servizio clienti sempre disponibile e addirittura un esperto di trading pronto a supportarti davanti a qualunque difficoltà.

Registrati gratuitamente su Trade.com

Tipologia conto: Conto di trading cointestato
Dove aprirlo: Broker bancari
Chi può aprirlo: Correntisti
🤔 Conviene? No
🥇 Migliori alternative: Trade.com / XTB / Avatrade

Cos’è un conto di trading cointestato

La scelta del conto di trading, si sa, è fondamentale se si vogliono ottenere risultati positivi. Un buon conto di trading deve essere conveniente, sicuro, affidabile. Deve essere aperto rigorosamente presso un broker che sia autorizzato e regolamentato, ad esempio, dalla CONSOB.

La ricerca di un buon conto si basa, di solito, sull’analisi delle classifiche e sulla lettura delle recensioni. O almeno questo dovrebbe essere.

Perché poi capita di trovare principianti che aprono il conto di trading semplicemente sul primo broker che incontrano, magari dopo aver letto una pubblicità che promette loro mirabolanti guadagni (di solito sui broker che promettono mirabolanti guadagni si ottengono altrettanto mirabolanti perdite).

Detto questo, però, oggi vogliamo occuparci di alcune persone che esagerano nel senso contrario, cercando nei conti di trading caratteristiche assolutamente inutili.

Ieri, ad esempio, sono venuto a sapere che ci sono persone che cercano conti di trading cointestati.

Partiamo dal fatto che è una caratteristica che viene offerta solo da broker legati a banche italiane che sappiamo essere assolutamente costosi (il consiglio è sempre quello di lavorare con broker senza commissioni) e non offrono la possibilità di utilizzare CFD  che sono lo strumento ideale per guadagnare sui mercati.

Insomma, chi cerca una caratteristica come il conto di trading cointestato finisce con l’utilizzare un conto che poi non sarà in grado di fargli guadagnare dei soldi. Non è una grande idea.

Conto di trading cointestato Fineco

Abbiamo detto che per aprire un conto di trading cointestato, solitamente, ci si rivolge ad un intermediario di tipo bancario.

Fineco è uno dei maggiori esponenti della categoria e infatti permette ai propri correntisti di attivare un conto con una procedura chiamata “one step solution”, che riunisce in un unico conto le funzioni di home banking, trading e pianificazione bancaria.

La procedura, che dobbiamo ammettere essere piuttosto semplice in caso di intestatario singolo, deve fare i conti con alcune complicazioni pratiche in caso di cointestatari.

Infatti in questo caso è necessario (oltre alla compilazione dei dati da parte di entrambi) procedere anche alla doppia verifica, trovando una modalità che sia pratica per entrambi. Non è infatti per esempio possibile procedere con il riconoscimento tramite webcam per un utente e di persona per un altro, quindi serve trovare un punto d’incontro.

Inoltre non è ammesso che due intestatari abbiano contatti in comune, quindi ognuno sarà vincolato a inserire i propri estremi personali.

Conto di trading cointestato Widiba

Widiba è un altro dei nomi più importanti tra i provider di home banking e trading online.

Anche qui è possibile aprire un conto univoco per i diversi servizi, insieme all’opportunità di cointestarlo con un massimo di altre 3 persone.

La procedura di apertura conto è interamente online e, ancora una volta, per il singolo utente non è particolarmente complessa.

Secondo quanto riportato da Widiba stesso, infatti, è sufficiente:

  • inserire i tuoi dati
  • personalizzare il conto
  • trascrivere i dati del tuo documento
  • inviare le autocertificazioni
  • leggere e firmare
  • procedere con il riconoscimento

Il problema, ancora una volta, è far i conti con una procedura che diventa invece più complessa nel caso in cui gli intestatari siano più di uno, sia dal punto di vista dell’inserimento dati, sia da quello del riconoscimento.

Conto di trading cointestato Directa

Directa conclude il nostro trittico di nomi più popolari nell’ambiente del trading online bancario.

Qui però la situazione appare complessa fin da subito: nella procedura di apertura conto, infatti, non si fa menzione della possibilità di aprire un conto cointestato.

Le uniche opzioni a disposizione sono quelle di apertura online tramite procedura guidata (inserendo i dati di un solo correntista) o di apertura presso una banca convenzionata.

Anche qui però, avviando la procedura, il sistema prevede la possibilità di inserire i dati di una singola persona, senza offrire lungo il percorso l’opzione di inserimento dei dati di un secondo utente.

Il dubbio, in questo caso, è che tale soluzione sia ugualmente presente ma concordabile solamente in un secondo momento con il broker stesso (o con la banca convenzionata). 

Conto di trading cointestato conviene?

Ma è utile un conto cointestato? Qui viene il bello. E’ qualcosa di assolutamente inutile.

Anche cercando di analizzarne pro e contro da un punto di vista obiettivo, il saldo finale rimane negativo.

Dopotutto perché fare trading con un conto cointestato? Al massimo, se proprio si vuole condividere tutto con la propria compagna, si può alimentare il conto di trading con bonifici da un conto corrente cointestato.

Giusto per concludere questa analisi, un conto di trading cointestato richiede il doppio dello sforzo per la verifica della identità. Ricordiamo infatti che ormai quando si apre un conto per il trading online è necessario inviare al broker tutta la documentazione che attesti la effettiva identità del titolare del conto (normativa antiriciclaggio).

Spesso vengono richieste anche bollette di utenze per dimostrare che la residenza è veritiera. Ha senso fare questo sforzo al doppio? Assolutamente no.

Conto di trading cointestato: migliori alternative

Data la fondamentale inutilità di cointestare un conto di trading, possiamo affermare che la soluzione più conveniente sia quella di cercare un broker che permetta di ridurre al minimo i costi operativi.

Concludiamo la nostra analisi prendendo in esame l’offerta di 3 broker sicuri e regolamentati per negoziare alle migliori condizioni di mercato.

Non parliamo solo di mantenere basse le spese ma anche della possibilità di fare affidamento su strumenti innovativi con i quali migliorare sensibilmente la tua esperienza di trading online.

Trade.com

Trade.com è uno dei broker di trading online di maggiore esperienza. Attivo sul panorama italiano ormai da tantissimi anni grazie alle licenze che ne garantiscono la regolarità, Trade.com ha riscontrato nel corso del tempo il favore anche dei trader professionisti.

Al suo interno troviamo infatti la possibilità di operare con MetaTrader 4, la piattaforma più utilizzata a livello globale, completa di tutti gli strumenti operativi necessari per investire ad alti livelli.

Ciò non significa però che Trade sia un broker per soli professionisti: tutti gli utenti, infatti, possono contare su un consulente di trading personale. Dal principiante all’esperto, quindi, ogni profilo può fare affidamento su un assistente dedicato da contattare telefonicamente per risolvere ogni difficoltà di stampo tecnico e operativo.

Il tutto operando con i CFD gratuiti messi a disposizione dal broker in un catalogo che vanta tantissime tipologie di asset differenti per operare sia al rialzo, sia al ribasso sui mercati.

Registrati gratuitamente su Trade.com

XTB

XTB è un broker che non ha bisogno di presentazioni.

Forte delle licenze CySec, si è imposto all’attenzione dei trader per aver messo loro a disposizione:

  • Metatrader
  • una piattaforma proprietaria di alto livello (xStation 5)
  • un corso di trading tra i più completi

Soprattutto quest’ultimo può essere definito il fiore all’occhiello dell’offerta di XTB. Parliamo di un corso con una struttura multilivello (base, intermedio, avanzato…) pensato per soddisfare le necessità di un’ampia platea di investitori.

Ogni sezione del corso è divisa per argomento, con nozioni che permettono di affrontare la totalità del discorso da un punto di vista estremamente pratico. Non viene usato, infatti, un linguaggio prolisso ed inutilmente tecnico: XTB bada alla sostanza ed è ciò che ha permesso a molti trader principianti di diventare veramente competenti nella loro attività.

Registrati gratuitamente su XTB

Avatrade

Avatrade è un broker che punta tutto sull’innovazione e sulla sicurezza.

Non è un mistero, infatti, che questo operatore sia riuscito ad ottenere numerose licenze da parte di tutti i più importanti organi di vigilanza europei ed italiani.

La sua piattaforma è moderna e costantemente aggiornata, per offrire sempre un’esperienza in linea con le esigenze anche dei trader più esperti.

Pensiamo ad esempio alle piattaforme di trading automatico, che permettono di sfruttare i bot di trading per ottimizzare l’esperienza di investimento sfruttando al meglio il tempo a tua disposizione.

Oppure ad AvatradeGO, la versione mobile della piattaforma pensata per rendere al meglio su dispositivi come smartphone e tablet, senza rinunciare a nessuno degli strumenti presenti sulla controparte desktop.

Il tutto sempre mantenendo al minimo i costi, con un catalogo di asset che comprende azioni, forex, criptovalute, materie prime e chi più ne ha più ne metta.

Registrati gratuitamente su Avatrade Conto di trading cointestato

Conclusioni

Questo articolo non è dedicato solo a coloro che cercano conti di trading cointestati ma a tutti quelli che hanno in mente delle caratteristiche assolutamente balorde. In fondo il trading online ha un obiettivo primario: guadagnare soldi più velocemente possibile. Non è un gioco, non è qualcosa che si fa per moda. Tutto quello che non aiuta a guadagnare soldi o a evitare di perderli è assolutamente inutile.

Conviene un conto di trading cointestato?

Probabilmente si tratta di un’inutile complicazione.

Qual è il migliore conto di trading?

Probabilmente quello di eToro visto che consente di copiare quello che fanno i trader più bravi.

Come deve essere un buon conto di trading?

Sicuro, senza commissioni nè costi, facile da usare.

Clicca per lasciare un voto!

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.mercati24.com/conto-di-trading-cointestato/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

>

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.portalecessionecrediti.ddnss.eu/2022/07/28/conto-trading-cointestato-conviene-caratteristiche-e-alternative-adessonews/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 
Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.